Villa Cimbrone condannata a risarcire il danno. Avvocato Cammarota: ‘Monumento ritenuto pericoloso’

0
79
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Villa Cimbrone di Ravello condannata a risarcire i danni ad una visitatrice salernitana. La sentenza, la numero 204 del 30 luglio, è del Giudice di PCe di Amalfi. Ad annunciare l’importante vittoria è lo studio legale dell’avvocato Antonio Cammarota. Questi i fatti: La donna si trovava in vacanza in zona e stava visitando con alcuni amici la villa quando si è verificata una caduta a causa di un dislivello del suolo in prossimità di una statua che ha determinato la rottura del becco del gradino e la caduta dell’attrice . Di qui la richiesta risarcitoria terminata con la sentenza numero 204 del 30 luglio scorso.
Il danno è stato quantificato in 4000 euro circa oltre interessi e vittoria di spese. La danneggiata aveva infatti subito traumi al polso ed al trapezio ed al ginocchio. “La vicenda è rilevante perché per la prima volta un monumento antico è considerato pericoloso aprendo le porte a nuovi filoni giurisprudenziali”, spiega l’avvocato. “Una sentenza significativa alla luce della storicità e del significato di Villa Cimbrone a Ravello”, conclude Cammarota.
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here