Costiera amalfitana: le 10 migliori cose da fare e vedere

0
114
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Il luogo del blu infinito, dei limoni e della macchia mediterranea. La Costiera Amalfitana è uno dei luoghi più belli ed affascinanti del nostro paese dove madre natura ha dato prova della sua grandezza costruendo uno scenario da cartolina. Ogni angolo di questo luogo è un piccolo capolavoro e può quindi risultare difficile scegliere cosa inserire in un itinerario! Ecco la mia top 10 delle migliori cose da fare e vedere in Costiera Amalfitana.

1. Terrazza dell’Infinito a Ravello

 

Un piccolo eden in terra, la terrazza dell’Infinito fa parte della meravigliosa Villa Cimbrone di Ravello. La antica villa, oggi in parte trasformata in hotel, è facilmente raggiungibile in dieci minuti a piedi partendo dalla piazza centrale di Ravello ed al suo interno è possibile visitare il chiostro antico ed i lussureggianti giardini. La terrazza dell’infinito è l’ultima parte del grande parco ed è un grande balcone sul blu. Il panorama è semplicemente emozionante e vi rimarrà nel cuore.

www.hotelvillacimbrone.com

2. Positano

Un piccolo borgo colorato incastonato in un panorama da sogno, Positano è la quintessenza della costiera con i suoi stretti vicoli costellati di botteghe, ristorantini e gallerie d’arte. Positano vi conquisterà per la sua poetica bellezza che vi consiglio di ammirare sia dal mare che dall’alto per apprezzare ancor più la cascata di case colorate che si getta nel profondo blu del mare.

3. Duomo di Amalfi

 

Il Duomo di Amalfi è un capolavoro di architettura in stile romanico arabo normanno risalente all’XI secolo costruito su due chiese paleocristiane preesistenti.

La facciata con l’immenso mosaico e le arcate ogivali policrome posta sopra l’imponente scalinata lascia senza fiato e si apre sulla piazza in modo inaspettato lasciando di sorpresa i visitatori. L’interno è anch’esso splendido e l’annesso “Chiostro del Paradiso” è un angolo di tranquillità e bellezza davvero da non perdere.

4. Fiordo di Furore

Un’insenatura magica nel comune di Furore, il fiordo è una degli scorci più fotografati di tutta la costiera. Il mio consiglio è di recarvici la mattina presto poiché è un luogo di modeste dimensioni ma molto frequentato.

5. Fare un giro in Vespa o 500

La strada tortuosa che si snoda tra gli splendidi comuni della costiera è un susseguirsi di curve e scorci da mozzare il fiato. Non si può dire di aver veramente visto questo magico luogo senza aver percorso almeno un tratto di strada in pieno stile italiano. I panorami visti dalla costa con le scogliere a picco sul mare che si intrecciano con la vegetazione lussureggiante sono assolutamente imperdibili!

6. Fare un giro in barca

 

Per apprezzare appieno la Costiera Amalfitana vi consiglio di vederla anche dal mare. Le mille sfumature del blu e dell’azzurro dell’acqua in cui si specchiano le alte montagne vi sorprenderanno! Procedendo pian piano lungo la costa, i vari comuni incastonati tra montagne e vegetazione appariranno come per magia con le loro casette colorate e cupole in maiolica!

7. Punta Campanella

 

Punta Campanella è l’estrema punta in cui si incontrano la Costiera Amalfitana e la Costiera Sorrentina, dando vita a questa lingua di terra che si proietta in mare verso Capri. La punta con il suo faro è raggiungibile a piedi dopo aver lasciato la macchina oppure è possibile ammirare lo stesso panorama ma una prospettiva più alta da Termini, piccolo comune tra le montagne.

Il tramonto è senz’altro il miglior momento in cui apprezzare il sole infuocato che scende lentamente dietro l’isola di Capri.

8. Villa Rufolo

 

Insieme a Villa Cimbrone, Villa Rufolo è l’altra grande villa antica di Ravello costruita dalla famiglia Rufolo, la più potente famiglia della Ravello medievale, fondendo lo stile arabo e bizantino con elementi della cultura locale.

In decadenza dal XIV secolo fu poi acquistata e completamente ristrutturata nell’ottocento da un Lord scozzese: Sir Francis Nevile Reid. Oggi è sede del famoso Festival Musicale di Ravello e di importanti eventi, accogliendo turisti che accorrono da tutto il mondo per i suoi splendidi giardini ed incredibili panorami.

www.villarufolo.com

9. Sentiero degli Dei

 

Il Sentiero degli Dei è un luogo che vi fa sentire di essere approdati in paradiso; un percorso tra Agerola e Positano con i più scenografici panorami di tutta la Costiera che fa “volare” sul blu le persone che lo percorrono!

Per tutti i dettagli sul sentiero ecco il mio articolo dedicato: Il Sentiero degli Dei da Agerola a Positano

10. Atrani

 

Atrani, il più piccolo comune d’Italia, è situato ad una curva dalla più famosa Amalfi ma incanta con le sue piccole case, la sua spiaggetta ed il celebre campanile, ormai diventato il suo simbolo.

CATEGORIE
A cura di Guendalina Stabile blogger di viaggi
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here