Il salotto musicale di Nevile Reid domenica 24 all’Auditorium di Villa Rufolo a Ravello

0
38

Il secondo e ultimo appuntamento del mese di marzo de “Il salotto musicale di Nevile Reid”, rassegna organizzata dalla Fondazione Ravello e dedicata alle giovani e non solo più qualificate leve dell’odierno concertismo formatesi prevalentemente nei Conservatori di Musica della Regione Campania, domenica 24 marzo (ore 11.30) nell’Auditorium di Villa Rufolo vedrà protagonisti i fratelli Giuseppe e Giovanni Auletta che continueranno il percorso in omaggio all’arte compositiva di uno dei più significativi pianisti del ‘900, Wilhelm Kempff.

Questo appuntamento sarà, come descrive lo stesso Giovanni Auletta, un “Concerto narrativo” per voce e pianoforte che andrà a ripercorrere la vicenda umana e artistica di Vittoria Colonna, grande poetessa del Rinascimento italiano. Il racconto dello stesso Auletta unirà aneddoti di vita ad alcuni dei celebri Sonetti dell’autrice. La vicenda avviene nel Castello Aragonese di Ischia, nel quale Vittoria visse alcuni anni felici con il suo sposo Ferrante D’Avalos. La musica, che illuminerà tale percorso, sarà ovviamente quella di Wilhelm Kempff.

Kempff ci ha lasciato pagine ragguardevoli, che solo di recente hanno ricevuto un’attenzione adeguata, attraverso incisioni e pubblicazioni. – spiega Auletta – Mirabili alcune composizioni pianistiche dedicate all’Isola di Ischia e, particolarmente profondo, un ‘Lamento di Vittoria Colonna’ in prima esecuzione per l’occasione, assieme alla Rapsodisches Präludium di cui è stato curato il manoscritto e l’incisione per l’etichetta DaVinci Publishing.”

L’accesso al concerto è gratuito per il pubblico residente e previo pagamento del solo biglietto d’ingresso a Villa Rufolo per i non residenti.

www.ravellofestival.com

 

 

Domenica 24 marzo

Auditorium di Villa Rufolo, ore 11.30 

Omaggio all’arte compositiva di Wilhelm Kempff

Giuseppe Auletta, narratore e voce

Giovanni Auletta, pianoforte

Un incontro con la poesia di Vittoria Colonna

Musiche di Wilhelm Kempff

Biglietto di ingresso alla villa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here