Casa del Gusto di Tramonti, nel giorno del compleanno di Raffaele Ferraioli la presentazione del progetto PNRR.

0
33

Borgo del Gusto di Tramonti: la presentazione del progetto finanziato dal PNRR per la Casa del Gusto nel giorno del primo compleanno di Raffaele Ferraioli, che l’aveva ideata e realizzata, dopo la scomparsa lo scorso 19 febbraio. La diretta streaming dell’evento a partire dalle ore 15.30 sulla pagina web: https://scientificwte.it/scopri-wte-2022/streaming/

Una coincidenza che è lì a sottolineare: il retaggio di idee visionarie trasformate in realtà con le quali il compianto Raffaele Ferraioli ha trainato la Costa d’Amalfi verso picchi d’eccellenza assoluta, a partire dal riconoscimento di sito Unesco patrimonio mondiale dell’umanità di cui è stato promotore, resta vivo e vitale. In eredità e al servizio di un territorio che ha amato, curato, guidato, stuzzicato, lodato, redarguito in mille attività espressione della sua forza vulcanica.

Come ha sottolineato il presidente del Distretto Turistico Costa d’Amalfi Andrea Ferraioli: “Oggi è il primo compleanno di Raffaele Ferraioli in sua assenza. Manca tantissimo a me, alla sua famiglia, ai suoi nipoti e sono certo che manchi alla sua comunità e a tutta la costa d’Amalfi. Il caso ha voluto che ricevesse un bellissimo dono: oggi al World Tourism Event for World Heritage Sites sarà presentato il progetto “Borgo del Gusto di Tramonti” ideato da CoopCulture e dal Comune di Tramonti in collaborazione con il Distretto Turistico Costa d’Amalfi, Gambero Rosso, il Dipartimento di Architettura DIARC dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, la Comunità Montana dei Monti Lattari, l’istituto comprensivo G. Pascoli oltre a tantissimi partner privati.  Il progetto, primo in graduatoria nel bando PNRR – Borghi, vede al centro degli investimenti la “Casa del Gusto”, uno dei tanti progetti visionari a cui ha dedicato la sua esperienza politica.

Oggi, nella sala Can Francesco della Scala detto Cangrande I, al piano attico del Palazzo della Gran Guardia di Verona, sarà presentato nei particolari il progetto che ha al centro la Casa del Gusto. Rendendola dimora di attività di ricerca, formazione, educazione e comunicazione legate all’eccellenza enogastronomica della Costa d’Amalfi. Rendendola punto di riferimento per le eccellenze locali con il GustoShop nel quale produttori e imprese potranno offrire il meglio delle produzioni.

Alla presentazione interverranno Letizia Casuccio, direttore generale di CoopCulture, che illustrerà la nascita del partenariato che ha portato alla partecipazione al bando borghi del PNRR e spiegherà l’idea alla sua base; Domenico Amatruda, sindaco di Tramonti, che racconterà il percorso innovativo compiuto dal Comune di Tramonti che dal partenariato porta ora alla fase di avvio del progetto con la firma degli accordi e l’inizio dei lavori. Andrea Ferraioli, presidente del Distretto Turistico, punterà l’attenzione su come la Casa del Gusto prenderà forma e si animerà con la formazione sulle tradizioni e sui mestieri locali, passando poi alle ricadute che il progetto avrà sulla Costa d’Amalfi intera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here