La Costiera si prepara a ripartire, iniziano i montaggi dei lidi ed i tamponi agli operatori turistici.

0
119
“Da domani screening mirato in Costiera Amalfitana dove gli operatori turistici si sottoporranno ai tamponi, ben 2112 . Si inizia domani con 747 prelievi che verranno effettuati a Maiori per i comuni di Maiori, Minori e Tramonti, a Palazzo Mezzacapo. Dalle ore 9 alle ore 12 e 30 i tamponi proposti dal Comune di Maiori, dalle ore 12 e 30 alle 15 e 30 i tamponi proposti dal Comune di Minori e dalle ore 15 e 30 fino ad esaurimento i tamponi proposti dal Comune di Tramonti. Sono tamponi tradizionali e non sierologici”. Lo ha dichiarato Andrea Reale, sindaco di Minori e Responsabile Sanità per la Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana.
Poi da Mercoledì a Sabato altri 1400 tamponi.
“Si proseguirà Mercoledì 20 Maggio – ha continuato Reale – a Scala, presso il Plesso Scolastico “Beato Fra Grerardo Sasso” dove effettueremo altri 293 tamponi. Si inizierà alle ore 9 con i tamponi proposti dal Comune di Atrani, dal Comune di Ravello, dal Comune di Scala e dalla Comunità Montana. Invece Giovedì 21 Maggio continueremo al Comune di Amalfi, dalle ore 9 alle ore 14, con tamponi proposti dai Comuni di Amalfi, Furore e Conca dei Marini. Ben 371 tamponi. Venerdì 22 Maggio dalle ore 9 e 30 alle 12, presso il Polo Ambulatorio di Via Posidea a Positano con i 260 tamponi proposti dai Comuni di Positano e di Praiano. Infine Sabato 23 Maggio ad Agerola, dalle ore 9 e 30, presso la Scuola Elementare di Bomerano, si effettueranno altri 441 tamponi proposti dal Comune di Agerola. Il tutto in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. Si tratta di un’operazione imponente perché la Costiera Amalfitana antepone la sicurezza della gente, del turista a tutto il resto. Ricordiamo che in Costiera abbiamo paesini come Minori che non hanno avuto casi di Coronavirus e che l’intera zona turistica è stata praticamente risparmiata dal Virus. Intenso è stato il lavoro messo in campo durante il confinamento con molteplici posti di blocco da parte delle Forze dell’Ordine, sanificazione degli ambienti, rispetto rigoroso delle regole. Inoltre, durante il periodo del blocco abbiamo lavorato molto ad opere in grado di tutelare il paesaggio, le spiagge ed il mare, l’ambiente. Una Costiera Amalfitana sicura, con i suoi colori sorridente e con la sua gente accogliente”.
Da oggi a Cetara spianamento delle spiagge, da domani montaggio dei lidi.
“Oggi abbiamo iniziato a spianare la spiaggia – ha dichiarato Fortunato Della Monica – perché da domani iniziamo a montare i lidi della spiaggia centrale. Da Sabato 23 Maggio apriremo alla balneazione con le norme di Governo e Regione”.
Amalfi riparte dai cantieri pubblici.
“Abbiamo messo in campo numerose opere pubbliche – ha affermato Daniele Milano, sindaco di Amalfi – dalla segnaletica alle strade”.
Domani giornata intensa anche sul fronte dei WeBinar.  Questa volta saranno insieme la Costa Toscana e la Costa D’Amalfi.  La Costa d’Amalfi e quella Toscana s’incontreranno per discutere in materia di sostenibilità, responsabilità e sviluppo, argomenti ancora più urgenti in questa fase di ripartenza.

“Costa Toscana Meets Costa D’Amalfi” è il titolo dell’ Ottavo WeBinar organizzato dal Distretto Turistico della Costiera Amalfitana.

Francesco Palumbo, Direttore Toscana Promozione Turistica, si confronterà con Gianluca Della Campa, Pro…ject Leader del Distretto Turistico Costa D’Amalfi.

Interverranno Ennio Cavaliere, CEO OtiumSPA in Costa d’Amalfi, Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico Costa D’Amalfi.

Facilitatore tra speaker e pubblico Robert Piattelli, Co-founder di BTO Educational.

Martedì 19 maggio alle ore 11.00, sulla pagina facebook del Distretto Turistico Costa d’Amalfi, saremo in onda con un nuovo webinar promosso sotto il cappello del progetto Authentic Amalfi Coast.. Alle ore 17, il Presidente Andrea Ferraioli parteciperà ancora ad un altro WeBinar sul rilancio del Turismo che vedrà ospiti Cesare Foa, Presidente di Confindustria Turismo di Napoli, Achille Lauro, Tour Operator Nazionale ed Ivana Jelinic, Presidente Nazionale della Fiavet. Un WeBinar organizzato dal giornalista Renato Rocco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here