Il sentiero delle Formichelle in Costiera, da oggi anche con le degustazioni dei dolci di Sal De Riso.

0
89

E’ la passeggiata più trendy della Costiera amalfitana: si tratta del sentiero delle Formichelle, un percorso che si snoda tra terrazzamenti panoramici e storiche mulattiere, si collega al già famoso “Sentiero dei Limoni” che collega Maiori e Minori, terminando con una pausa dolce a Minori, presso il bistrot Sal De Riso Costa d’Amalfi.

Lui, il maestro pasticcere più amato dagli italiani, ha dedicato un dolce, battezzato proprio “Sentiero delle Formichelle, alle portatrici che nell’Ottocento percorrevano questi sentieri per consegnare a valle i profumatissimi limoni della costiera. Ed ecco che Matteo Giordano, giovane guida ambientale ed escursionistica, ha messo a punto l’escursione che va dalle valle verdi di Tramonti ai terrazzamenti di limoni, fino a raggiungere la Costa delle Sirene a Minori.

Il Sentiero è un trek di media difficoltà, di circa 8 chilometri e della durata di 4 ore che permette di raggiungere il comune di Minori attraverso una piacevole passeggiata tra storia, cultura e natura; visitando chiese, borghi antichi, giardini di limoni e boschi fino a raggiungere il mare.

Il Sentiero delle Formichelle è un tributo alle donne che nei secoli hanno consentito il trasporto di prodotti locali, particolarmente i limoni, superando le asperità del territorio.
Storie d’altri tempi e che ancora oggi gli abitanti conservano nella memoria di questo magnifico scorcio d’Italia. Durante questa passeggiata verrà spiegato tutto il mondo che ruota attorno al famoso Limone IGP lo “sfusato amalfitano”: storia, aneddoti, tecniche di coltivazione e i diversi utilizzi. Infine, una volta giunti a Minori, si potrà degustare la famosa e inimitabile delizia al limone amalfitano o una delle tante monoporzioni create dal maestro Sal De Riso oppure l’ultima creazione: “Sentiero delle Formichelle”, un dolce che racchiude una crema leggera al cioccolato bianco e vaniglia al profumo di limone, cuore di crema al caffèscurzette, croccantino di nocciole e frolla alle mandorle.

Ad agosto le escursioni guidate saranno effettuate il mercoledì e il sabato pomeriggio con partenza dal Borgo di Pucara a Tramonti (Sa) alle ore 15:00, da settembre sarà in programma anche una terza escursione settimanale. Il costo dell’escursione, compresa la degustazione presso il Bistrot Sal De Riso Costa d’Amalfi, è di 30 euro. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here