Minori, un luglio tutto da vivere.

0
29

Un nuovo cartello di manifestazioni, una nuova estate di appuntamenti grandi e piccoli, ma tutti importanti ed attesi, per intrattenere residenti e visitatori al di là del mare, dei sentieri, dei colori, dei sapori e della storia della nostra Minori. La prima fase della programmazione di quest’anno (sino al mese di luglio, mentre la seconda andrà da agosto in avanti), è caratterizzata dalla compresenza di nomi di richiamo e di giovani artisti locali, a riprova della preminenza che l’arte e la bellezza rivestono entro il patrimonio culturale della città.

La musica, innanzitutto, con i concerti classici, con la tappa minorese del Festival di Villa Guariglia, con l’ormai consueto Mediterraneo Horn Meeting che spazierà in territori musicali innovativi, con vari gruppi della tradizione popolare, e con i migliori talenti emergenti del comprensorio. E ancora la danza, la pittura, la letteratura, con momenti ludici alternati a incontri e presentazioni di particolare impegno sociale. Nell’ambito, poi, del gemellaggio tra i comuni di Minori e Vittorio Veneto, celebrato lo scorso anno, due serate saranno dedicate all’interscambio culturale, attraverso la proposizione di un musical e di un evento che vedrà coinvolti i musicisti ospiti e la nostra rinomata Banda cittadina.

L’augurio è che anche l’estate 2019, come le precedenti, possa essere vissuta da tutti nella serenità e nella piacevolezza che la nostra incomparabile natura ci suggerisce, ma anche con la responsabilità che essa ci impone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here