Stati Generali della Letteratura del Sud, gli appuntamenti in programma a Cetara.

0
41

Dibattiti, incontri, reading, spettacoli itineranti, in una quattro giorni, tra Basilicata e Campania, per rendere omaggio a Matera 2019 e rafforzare le energie che rendono viva la Rete dei festival del Sud. Cetara partecipa, insieme a Salerno e Potenza, con l’obiettivo di valorizzare il territorio, facendo squadra, attraverso la promozione della cultura.

“La storia, le storie” è il tema scelto per la terza edizione degli Stati generali della letteratura del Sud, che si snoderà fino a domenica 11, per riflettere sull’immagine e l’immaginario del Mezzogiorno. Una chiamata a raccolta per ragionare di sviluppo, a partire dalla principale risorsa disponibile: il valore storico della bellezza. Una sinergia fortemente voluta dall’Assessore alla Cultura e al Turismo di Cetara, Angela Speranza– “Cetara si prepara a questa bellissima esperienza, con entusiasmo, in una location accogliente che sarà lieta di ospitare un confronto con i grandi autori della scena moderna. E’ una bella sfida – aggiunge – “Oltre a rappresentare una promessa per tutti gli appassionati di eventi dedicati alla cultura. Salerno Letteratura ha centrato l’obiettivo e lo dimostra, anno dopo anno. Quindi, ci sono grandi aspettative in merito alla kermesse”.

GLI APPUNTAMENTI. La rassegna, che si è aperta giovedì 8 a Potenza, per proseguire a Salerno, farà tappa domani a Cetara. Sabato 10, alle 11, presso la Torre Vicereale, si terrà una tavola rotonda sul pensiero e l’opera di Giuseppe Galasso con la partecipazione di Emma GiammatteiPaolo MacrySebastiano MartelliAurelio MusiNunzio RuggieroAlle 12.30, sarà invece la volta di Maria Pace Ottieri, autrice de “Il Vesuvio universale” (Einaudi). Conduce Emma GiammatteiNel pomeriggio, alle 17.30, la Sala polifunzionale M.Benincasa aprirà le porte a Gaetano Cappelli, autore di “Floppy disk” (Marsilio). Conduce Francesco DuranteAlle 18.30, la lectio di Gennaro Carillo su Vico, mentre alle 19.30Carmine Abate presenterà, in compagnia di Francesco Durante“Le rughe del sorriso” (Mondadori). Domenica 11 si riparte da Cetara, alle 11, presso la Torre Vicereale, con Emma Giammattei, curatrice con Emanuela Bufacchi di “Potere, prestigio, servizio. Per una storia delle èlites femminili a Napoli 1861-1943” (Guida). Conduce Rosa Giulio. Si conclude alle 18, nella Sala polifunzionale M.Benincasa, col racconto-recital di Pasquale Scialò.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here